"Lo sapevi che gli scarti legnosi possono sostituire la benzina?", CMD organizza un convegno a Ecomondo 2017 | CMD Eco 20 - Pirogassificatore, Sistema di microgenerazione CHP (Combined Head & Power), Trasformare le biomasse in calore ed energia elettrica, Trasforma gli scarti di origine legnosa in energia, Soluzione ecocompatibile, Pirogassificazione, Come produrre energia pulita 100%, Come smaltire le biomasse provenienti da apposite coltivazioni, da scarti, residui agricoli, silvicoli, zootecnici, Produrre energia senza inquinare, Macchinario ideale per aziende, enti, strutture pubbliche, settore agro forestale, industria del legno, ho.re.ca, reti di teleriscaldamento o nel settore alberghiero, per hotel ecolabel, eco-resort, e wellness zone, Come abbattere i costi di riscaldamento ed energia elettrica - CMD Costruzioni Motori Diesel, San Nicola La Strada (CE), Nucleo Industriale – Valle di Vitalba Atella (PZ)

“Lo sapevi che gli scarti legnosi possono sostituire la benzina?”, CMD organizza un convegno a Ecomondo 2017

CMD Eco20 Pirogassificatore a cippato di legno Produzione energia rinnovabile Pirolisi e Pirogassificazione delle Biomasse Gassificazione Biomassa
Enorme successo di Eco 20 alla fiera Ecomondo e Keyenergy di Rimini
16 novembre 2017
CMD Eco20 Pirogassificatore a cippato di legno Produzione energia rinnovabile Pirolisi e Pirogassificazione delle Biomasse Gassificazione Biomassa
L’azienda CMD riceve l’attestato di brevetto innovativo alla fiera Ecomondo Key Energy 2017
11 dicembre 2017
CMD Eco20 Pirogassificatore a cippato di legno Produzione energia rinnovabile Pirolisi e Pirogassificazione delle Biomasse Gassificazione Biomassa

Condomini, scuole, ospedali e in generale immobili della Pubblica Amministrazione, soprattutto nei centri piccoli e isolati. Sono alcune delle possibili applicazioni delle più moderne tecnologie di pirogassificazione, approfondite a Rimini in occasione di un convegno organizzato da CMDCostruzioni Motori Diesel, nell’ambito della fiera Ecomondo.

Questa tecnica, in particolare, detta anche “gassificazione della biomassa“, consiste in un trattamento termo-chimico a cui vengono sottoposti gli scarti di origine legnosa che, attraverso varie fasi, generano gas combustibile o syngas. Nel dettaglio, la pirogassificazione si ottiene grazie ad un processo di surriscaldamento con un passaggio dai 600 ai 1.000°C.

Un fattore di economia circolare, visto nel suo complesso, se si pensa che “ogni anno si sprecano biomasse a causa degli incendi” o per la “mancata manutenzione dei boschi“, come sottolineato da Daniele Pulcini, Coordinatore AEREL-CIRPS e Responsabile relazioni istituzionali CMD.

È importante ricordare che le superfici boschive sono in aumento perchè le terre coltivate vengono sempre più abbandonate“, ha aggiunto Gian Felice Clemente, Presidente di Igeam, dunque ci sono nuove risorse da sfruttare attraverso la tecnologia della pirogassificazione, “una soluzione importante per la generazione combinata di energia termica ed elettrica da biomasse“.

Non solo una questione italiana, secondo Salvatore De Biasio del Tavolo di coordinamento per le politiche di Ricerca, Innovazione e Internazionalizzazione di Confindustria: le applicazioni vanno pensate “anche in altri paesi europei” simili per condizioni ambientali e climatiche ai nostri piccoli comuni.

Da non dimenticare il problema dell’incertezza e della farraginosità normativa, che come in molti altri settori rischia di rallentare il treno dell’innovazione. “Oggi il framework dell’energia è confuso, c’è un mancato collegamento tra le varie tecnologie che mette in difficoltà anche chi deve fare certificazione“, ha sottolineato Davide Baroncini, Direttore esecutivo business Assurance Dekra Italia.

In conclusione dell’evento Domenico Cirillo, Direttore tecnico energia CMD, ha presentato il lavoro della società campana sulla tecnologia CMD ECO 20, con la quale si punta a “trasformare lo scarto legnoso in un prodotto equivalente ad un combustibile derivato da idrocarburi” ma con una compatibilità ambientale di gran lunga superiore.

Articolo di Antonio Jr Ruggiero tratto da Quotidianoenergia.it