Il Progetto INNOVARE all’EUBCE 2019 di Lisbona

CMD E PROGETTO INNOVARE DI NUOVO INSIEME ALL’EUBCE 2019
24 Maggio 2019
I ragazzi e l’Ambiente: l’esperienza della I.C. Castellabate
5 Giugno 2019

L’ing. Carmine Caputo, PhD student dell’Università degli Studi “Tor Vergata” di Roma e l’ing. Gaia Martoriello, Phd student dell’Università degli Studi “Federico II” di Napoli, in rappresentanza di tutto il team di lavoro del Progetto INNOVARE, composto da EPM, CRAVEB, CNR-IM e CMD, sono stati coinvolti nell’ultima conferenza europea EUBCE sulla biomassa tenutasi a Lisbona la scorsa settimana. È stato presentato, tramite una “poster presentation” l’intero progetto di ricerca, il cui scopo è l’ottimizzazione di un micro cogeneratore alimentato a biomassa, attualmente prodotto e commercializzato da CMD, il CMD ECO20, inserito in una filiera a corto raggio di biomassa-energia interamente ecosostenibile. Il progetto rappresenta una concreta soluzione, grazie anche ad una dimostrazione operativa della durata di 6 mesi presso il comune di Laurino (SA) nel Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, sia allo smaltimento degli scarti forestali derivanti dalla manutenzione delle aree boschive e dalle azioni di prevenzione incendi, sia per la valorizzazione energetica di materiale di scarto proveniente dalle industrie agro-alimentari locali, con particolare riferimento alla sansa esausta.