Eco20 e il progetto Prometeo: la energy solution del Comune di Mugnano di Napoli

CMD ECO20 cambia forma e torna a Rimini!
21 settembre 2018
L’Azienda incontra lo Stato: le punte di diamante della CMD presentate al Vicepremier e Ministro Luigi Di Maio
9 ottobre 2018

ECO20 e PA insieme per promuovere il riutilizzo degli scarti legnosi e agroalimentari nelle aree urbane: un progetto che diventa effettivo.

Giovedì 27 settembre 2018, presso il municipio di Mugnano di Napoli, CMD ed EPM (azienda di servizi ambientali ed energetici) hanno presentato al sindaco della città campana Luigi Sarnataro il progetto PROMETEO. Durante l’incontro sono intervenuti l’ing. Domenico Cirillo e il prof. Salvatore Antonio De Biasio per la CMD e l’ing. Alessandro Stasi per EPM.

Il progetto PROMETEO si presenta come un programma innovativo rivolto ad incentivare lo sviluppo industriale sostenibile grazie alla riduzione di emissioni nocive in atmosfera. In sintesi, una soluzione tecnologica integrata, proposta in un unico impianto, che produca energia elettrica, termica e frigorifera generata da biomasse residuali.

L’ECO20 sarà associata, infatti, ad un sistema in grado di pretrattare la biomassa prima di essere trasformata in syngas. In tal modo, sarà possibile eliminare residui di potatura delle aree urbane e rifiuti agroalimentari di zone limitrofe, diminuendo fortemente i costi sostenuti dalle gestioni comunali per il riutilizzo delle biomasse. Una soluzione semplice, flessibile, locale e a lungo termine.

L’intera unità impiantistica verrà installata a breve nell’area ecologica di Mugnano di Napoli e sarà costantemente tenuta sotto controllo dall’unità operativa della CMD.